A Bologna weekend sulla cultura ebraica

E' dedicata allo 'storytelling' l'edizione 2018 della Giornata Europea della Cultura Ebraica, in programma sabato e domenica a Bologna come in 87 località italiane e 28 paesi europei. Nessuna concessione a una delle mode di questi tempi, però, perché, come spiega Alberto Sermoneta, rabbino capo della Comunità bolognese, "il narrare è sempre stato parte della nostra tradizione, a partire dal racconto contenuto nella Torah". Il programma si apre sabato sera alle 21 all'Oratorio di San Giovanni Battista dei Fiorentini con uno spettacolo dedicato ad Abramo Colorni, ingegnere, alchimista, illusionista conteso dalle corti più importanti dell'epoca. Il testo, tratto da 'Il prestigiatore di Dio' di Ariel Toaff, sarà recitato da Daniele Squassina. Domenica il clou della rassegna: alle 10.30 l'apertura ufficiale della Giornata al Museo Ebraico, alle 11.30 l'inaugurazione della mostra fotografica 'Grand Tour. Viaggio nell'Italia ebraica' con l'autore Alberto Jona Falco.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Modena 2000
  2. Reggio 2000
  3. Bologna 2000
  4. Sassuolo 2000
  5. ANSA

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castel d'Aiano

FARMACIE DI TURNO